Progetto FAMI: cerchiamo operatore/trice

Nell’ambito del partenariato costruito da Arci Solidarietà Viterbo SRL Impresa Sociale insieme a Caritas e Casa dei Diritti Sociali attorno al soggetto principale – la Prefettura UTG di Viterbo – cerchiamo soggetti in grado di coadiuvare la gestione del progetto FAMI 2022/23 “Theseus” codice Prog-3842    CUP F89I23000010006 e raggiungere gli obiettivi progettuali condivisi con i partner.

Datore di lavoro: Arci Solidarietà Viterbo S.r.l. – Impresa Sociale

Caratteristiche: Il/la candidato/a deve presentare ottime capacità in materia di pianificazione, organizzazione, conoscenza di norme e regolamenti (in particolare sui progetti FAMI), scrittura report, capacità di gestione in autonomia, mobilità territoriale e lavoro in equipe.

Si richiede:

  • conoscenza giuridica e sociale del settore immigrazione ;
  • conoscenza dell’Arci e delle sue articolazioni territoriali;
  • comprovata esperienza di attività professionale;
  • conoscenza del pacchetto Office, utilizzo di strumenti di condivisione online, gestione e utilizzo di videoconferenze;
  • competenze di monitoraggio e valutazione dei risultati in progetti complessi;
  • disponibilità a viaggiare e a brevi trasferte (missioni di lavoro).

Ulteriori elementi qualificanti:

  • Capacità di gestione dei picchi lavorativi in autonomia
  • Capacità di mantenere buone relazioni interpersonali e spiccate capacità comunicative scritte e orali
  • Capacità di relazionarsi positivamente con ambienti culturali e confessionali di vario tipo
  • Capacità di relazione con le istituzioni pubbliche nell’ambito di progetto
  • Capacità di problem solving

Responsabilità:

  • Collaborare per il raggiungimento degli obiettivi di progetto
  • Verificare il corretto adempimento delle attività progettuali da parte dei partner
  • Fornire costanti feedback al coordinatore sulle attività di progetto
  • Missioni sul campo nell’area di riferimento
  • Partecipazione alle riunioni della cabina di regia

Area da coprire: Il progetto si svolge nella Provincia di Viterbo, al bisogno, richiesta la presenza del/la operatore/trice presso la sede della Prefettura di viterbo. La sede di lavoro è presso la sede di ARCI Solidarietà Viterbo S.r.l. in Viterbo.

Durata del contratto di lavoro dipendente: fino al 31/12/2023

Tempo di lavoro: Part-time, 25 ore settimanali

Compenso lordo (RAL): € 14.200, CCNL Commercio e Terziario (14 mensilità)

Presentazione delle candidature

Inviare CV firmato e lettera di presentazione a: 

mipropongo@arciviterbo.it 

Oggetto dell’email: Candidatura Progetto FAMI VT 2023

Termine per la presentazione delle candidature: 15 gennaio 2023, ore 24:00.

Dopo una prima selezione Arci Solidarietà Viterbo si riserva di contattare i/le candidati/e per un eventuale colloquio di approfondimento.

Coloro che non saranno contattati possono considerarsi non selezionati al fine della presente selezione.

Criteri di selezione

  • Titolo di studio nell’ambito delle tematiche oggetto del progetto (punti 3 se triennale, punti 5 se magistrale / specialistica, punti 7 se post laurea);
  • Esperienza pregressa nei settori di intervento del progetto (fino a punti 5);
  • Conoscenza della tematica e dei contesti di attuazione del progetto (fino a punti 3);
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office (fino a punti 3). 

Viterbo, 09 gennaio 2023